Federconsumatori: I pagamenti elettronici piacciono agli italiani

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Obbligo dei Pos sopra i 30 euro
2 2 Non ci sono commenti

Agli italiani interessa la possibilità di tenere sotto controllo le spese, oltre alla maggiore velocità e semplicità dei pagamenti elettronici rispetto al contante. La ricerca di Doxa per Federconsumatori

Doxa per Federconsumatori fotografa il comportamento degli italiani nei confronti dei pagamenti elettronici soprattutto in riferimento all’utilità per il controllo della spesa. Dalla ricerca si osserva la crescente consapevolezza da parte degli italiani della possibilità data dell’utilizzo delle carte di pagamento di tenere sotto controllo le spese: ormai l’SMS alert è usato ed apprezzato dall‘81% degli intervistati, così come la possibilità di bloccare immediatamente la carta in caso di furto o smarrimento (80%). Gli strumenti di pagamento elettronico permettono di tenere sotto controllo le spese effettuate: dalla ricerca emerge anche che per il 66% degli italiani questa tematica non rappresenta una fonte di preoccupazione; gli stessi hanno impiegato almeno una carta negli ultimi 12 mesi, grazie ai vantaggi offerti rispetto all’utilizzo del contante.

L’indagine ha inoltre fatto emergere come gli italiani stiano prendendo sempre più confidenza con gli strumenti di pagamento elettronici, riconoscendo loro maggiore velocità e semplicità dei pagamenti rispetto al contante, caratteristiche apprezzate dal 40% del campione.

Infine Federconsumatori lancia, con la consulenza tecnica di MasterCard, la nuova “Guida alle carte di pagamento”: un manuale completo e semplice d’uso, dedicato ai consumatori, in grado di fornire loro suggerimenti e indicazioni per un utilizzo responsabile degli strumenti di pagamento elettronici.

Dal 28 marzo 2014, in Italia è scattato l’obbligo a professionisti e commercianti di accettare il pagamento tramite bancomat sopra i 30 euro per l’acquisto di ogni tipologia di beni o prestazioni di servizio.

Federconsumatori: I pagamenti elettronici piacciono agli italiani
Federconsumatori: I pagamenti elettronici piacciono agli italiani
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore