Fedora vola sui server

Workspace

La distribuzione di Red Hat si diffonde a ritmo sostenuto. L’indagine di Netcraft ha registrato una crescita del 122% in sei mesi

È l’ora di Fedora: con 400.000 installazioni, la distribuzione gratuita di Red Hat sui server raggiunge un tasso di crescita pari al 122% in un semestre. I dati sono di Netcraft che ha analizzato 4 milioni di siti Internet dal punto di vista dei server ospiti. Red Hat è in pole position fra le distribuzioni Linux con 1,6 milioni di installazioni sui quattro milioni analizzati: ha tuttavia perso 20.000 unità. Buone performance sono infine state registrate da Debian (+14%). Tra le distribuzioni Linux commerciali Mandrakesoft ha messo a segno più 17% e SuSE più 11%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore