Fibra 2010: Fastweb, Vodafone e Wind sfidano Telecom a Roma

MarketingNetworkReti e infrastrutture

La sfida dei cavi: Vodafone, Fastweb e Wind aprono la centrale a Roma. Collega in fibra ottica 7.400 unità abitative, aziende ed edifici pubblici della Collina Fleming. In arrivo il tavolo del governo per le reti Ngn

È iniziata la guerra dei cavi e della fibra ottica. Ormai la sfida per le reti Ngn (Next generation network) è iniziata: prima Fastweb, Vodafone e Wind hanno presentato il piano Fibra 2010, a cui Telecom ha opposto un mezzo-no (Telecom teme un condominio); poi l’Ad di Vodafone ha spiegato che il progetto per l’ultra banda larga non è un condominio, ma un patchwork; quindi Telecom ha promesso di cablare Roma (ed altri 12 città) a 100 Mega con reti Ngan. Ora la palla passa di nuovo al trio di Fastweb, Vodafone e Wind che aprono la prima centralina del progetto pilota di Collina Fleming e sfidano Telecom a Roma.

La centrale collega in fibra ottica 7.400 unità abitative in 525 edifici residenziali, ma anche le aziende e gli edifici pubblici della Collina Fleming. La rete di Fastweb, Vodafone e Wind sfrutta la tecnologia Fiber to the Home in modalità punto-punto: un’architettura aperta, flessibile e che assicura la competizione di servizi fra gli operatori.

In questi mesi il governo Berlusconi ha messo in stand-by (e non ancora sbloccato) gli 800 milioni di euro per la banda larga italiana. L’AgCom di Corrado Calabrò proporrà invece a luglio un’agenda in dieci punti per promuovere la banda larga e ultra-larga in Italia.

Secondo Stefano Quintarelli, cablare in fibra ottica tutta Italia costerebbe circa 20 miliardi di euro: come 320km della autostrada pedemontana, oppure come 15 portaerei Cavour, oppure come 350km della TAV Milano-Torino.

Infine il vice ministro per lo Sviluppo economico Paolo Romani ha promesso che convocherà la settimana prossima il tavolo con gli operatori di telefonia per parlare della realizzazione di un primo pezzo di rete a banda larga. Forse qualcosa si muove.

Leggi anche l’ANALISI: Operazione Fibra 2010: banda ultra larga per l’Italia

Paolo Bertoluzzo, Ad di Vodafone Italia
Paolo Bertoluzzo, Ad di Vodafone Italia
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore