Final Cut Pro 3

Workspace

La nuova versione del software di montaggio video di Apple

Final Cut Pro, il pacchetto per il montaggio video professionale di casa Apple, è arrivato alla terza release. Il pacchetto è stato potenziato con una serie di caratteristiche che giustificano abbondantemente un salto completo di versione. Final Cut Pro 3 supporta Mac OSX e integra una serie di effetti real-time che utilizzano appieno le potenzialità di calcolo del processore G4, non richiedendo alcuna scheda acceleratrice aggiuntiva. E stato implementato OfflineRT, un formato per i file video che permette di ridurre drasticamente la dimensione dei file di lavoro. Le informazioni ufficiali parlano di 40 minuti di video per gigabyte di spazio, una proporzione mai raggiunta. Questa capacità permette tra laltro di lavorare con filmati di lunga durata anche su macchine portatili. Final Cut Pro 3 integra inoltre un sistema di correzione cromatica di livello altissimo, fino ad ora disponibile solo su stazioni di montaggio del valore di parecchie decine di milioni. Final Cut Pro 3 è inoltre integrato con DVD Studio Pro, lauthoring DVD di Apple, e permette di esportare direttamente il materiale video in formato MPEG-2. Le altre caratteristiche della nuova versione le potete trovare sul sito di Apple .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore