Findomestic: Risale un po’ la fiducia, ma metà del Paese versa in difficoltà

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Findomestic: Cresce la propensione all’acquisto di Pc e al turismo
0 0 Non ci sono commenti

In flessione sono tutte le categorie: videocamere, tablet, telefonia e Pc. Cala il budget anche per tablet e e-book, mentre gli italiani spenderanno di più in telefonia e Pc

Findomestic riporta che un italiano su due (il 47%) ha rinunciato alle ferie, e l’ha fatto perché non aveva soldi da spendere. Solo il 18% ha scelto di stare a casa per risparmiare, mentre un altro 23% è stato sopraffatto da spese impreviste a cui ha dovuto fare fronte.  L’istantanea scattata dall’Osservatorio Findomestic, ritrae la metà del Paese. Un’Italia che vede nubi all’orizzonte: il grado di fiducia, seppur in lieve ripresa, registra 3,26 punti. Nessuno o quasi nutre forti speranze sul suo futuro.

L’Osservatorio mensile di Findomestic sui consumi degli Italiani fotografa il grado di fiducia verso la situazione del sistema-Paese: i valori di agosto rimangono in linea con quelli, bassi, dei mesi precedenti. Il dato rilevato si attesta a quota 3,26, su una scala che va da 1 a 10: lontano da 7 che rappresenta invece la soglia positiva. Un lieve incremento positivo rispetto al 3,19 di luglioCalma piatta anche nella propensione al risparmio.

Calano le previsioni per tutte le categorie (videocamere, tablet, telefonia e pc), nel mercato IT, telefonia e fotografia. Si stima che le quattro categorie che compongono il settore metteranno la marcia indietro. Nella telefonia, le previsioni di acquisto scendono dal 20,1% di luglio (percentuale di consumatori intenzionati ad effettuare un acquisto di qui ai prossimi 90 giorni) al 19,3% di agosto (si tratta della percentuale ). Il mercato pc e gli accessori passano  dal 17,1 al 15,1%.

Neanche tablet e e-book, in grande spolvero nei mesi scorsi, inforcano gli occhiali rosa: calano dal 12,2% all’11,7%. Dall’11 al 10,8% è il declino per foto e videocamere.

Gli Italiani prevedono di allargare di più il cordone della borsa in telefonia (da 297 a 306 euro) e di spendewre di più per Pc ed accessori (da 499 a 531 euro), mentre cala il budget per tablet e e-book (da 302 a 295 euro).

Osservatorio Findomestic registra il rallentamento di tablet e e-book
Osservatorio Findomestic registra il rallentamento di tablet e e-book
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore