Firefox 3.1 aggiunge il bottone della Privacy

Autorità e normativeSorveglianza

Il browser open source di Mozilla si allinea alla navigazione protetta di Internet Explorer 8 e Google Chrome. Invece Microsoft afferma: Google Chrome ha codice nostro

Anch e Firefox non vuole lasciare tracce. Il browser open source di Mozilla si allinea alla navigazione protetta e privata di Internet Explorer 8 e Google Chrome: Firefox 3.1 aggiunge il bottone della Privacy.

Microsoft ha inserito una nuova funzionalità in Internet Explorer 8 beta 2 che permetterà di navigare senza lasciare la minina traccia sul pc usato (ma lascerà sempre tracce su provider di servizi e Isp).

La nuova modalità “inPrivate” permetterà la navigazione senza che alcun dato sia registrato sul pc, niente nomi di siti, moduli, cookie, tutto verrà cancellato all’uscita della sessione.

Finora Firefox aveva lo Stealther plug-in, ma in futuro supporterà direttamente la navigazione senza tracce.

Intanto Microsoftaccusa “: Google Chrome ha codice nostr o.

Ma per una volta Microsoft non è indispettita: il codice è stato rilasciato in una licenza open source permissiva nel 2004.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore