Firefox chiude lo spiffero relativo a QuickTime

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

L’aggiornamento 2.0.0.7 del browser open source di Mozilla risolve una
vulnerabilità

La versione aggiornata di Firefox, la 2.0.0.7, chiude un bug relativo a QuickTime. La vulnerabilità legata QuickTime , segnalata nei giorni scorsi, poteva portare al controllo da remoto. L’anno scorso il ricercatore di sicurezza Petko D. Petkov aveva segnalato due falle in QuickTime, di cui era stata corretta da Apple solo una. Adesso Mozilla ha risolto il bug con l’ultimo update di Firefox.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore