Firefox diventerà mobile nel 2008

Management

Ma il client di posta elettronica Mozilla Thunderbird sembra in una fase di
difficoltà

Mozilla rilascerà una versione di Firefox mobile dall’inizio del 2008 e andrà a sfidare Opera. A inizio anno nuovo Mozilla, dopo aver cambiato le carte in tavola nel mercato dei browser su desktop e aver costruito la prima vera alternativa a Internet Explorer (dai tempi di Netscape), decide di dare l’assalto al Web mobile. Si sono uniti a Mozilla Christian Sejersen, ex di Openwave, e Brad Lassey, ricercatore presso France Telecom. Finora Mozilla nel mobile ha lanciato un browser su Nokia N800 e Minimo. Ma Mozilla scommette sulla forza e l’esperienza di Firefox da esportare nel Web mobile. Firefox Mobile opererà come il browser su desktop, supporterà XUL e estensioni, aggiungendo le funzionalità portatili anche per preferenze e bookmark. Sembra invece in difficoltà il client di posta di Mozilla Foundation: Thunderbird è stato affidato a una consociata, MailCo, ma i due sviluppatori Scott MacGregor e David Bienvenu passeranno a una collaborazione volontaria, lasciando il tempo pieno. Potrebbe essere una fase di passaggio, vedremo se per Mozilla Thunderbird sarà crisi o ci sarà un risveglio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore