Firefox e Chrome si preparano per Windows 8

ManagementMarketingNetwork
Metro su Windows 8

È in arrivo l’interfaccia utente Metro su Windows 8 e i browser si adeguano. Firefox e hrome si preparano al mosaico di Live Tile

Dopo la gara di hacking, in cui prima è capitolato Chrome, seguito da Internet Explorer, di nuovo Chrome e solo per ultimo Firefox, i browser si aggiornano per tappare le falle. Mozilla rilascerà Firefox 11, con la visualizzazione della sorgente in modalità 3D, via WebGL. L’undicesima versione consentirà anche di modificare fogli di stile come editor per i testi, senza dover uscire dal browser e Sync permetterà la sincronizzare degli add-ons tra più Pc.

Firefox 11 non ingloberà ancora la versione Metro per Windows 8. Ma, dalle indiscrezioni che girano in Rete, si sa che Mozilla e Chrome si stanno già preparando per Windows 8. Il mosaico di mattonelle (i Live Tile) dell’interfaccia utente Metro richiederà un restyling dei browser per Windows 8, la prima piattaforma di Microsoft nativa per tablet multitouch con chip ARM.

Microsoft sta mettendo a punto le sue linee guida per realizzare browser adatti a Metro. Secondo The Verge, i developer potranno sviluppare un software di navigazione desktop classico, in grado di mostrare i tiles sul menù di avvio, completamente rinnovato ed integrato con la dinamica dei “contract” che coniuga le applicazioni. Per una condivisione, uniformata, di contatti e funzioni di ricerca. Internet Explorer sviluppato tutto per Metro ha dato l’addio a Flash, in favore di HTML5. Vedremo come Firefox e Chrome si adegueranno: Mozilla sta studiando una versione ibrida di Firefox, doppia, sia per il browser tradizionale che Metro; Chrome sarà sarà rilasciato in due versioni, una per Windows 7 e una per Metro. Anche il browser di Google sta scaldando i motori per Windows 8.

Metro su Windows 8
Metro su Windows 8: i browser si preparano
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore