Firefox svela l’anteprima di Windows 8

ManagementMarketingNetwork

Firefox Metro per Windows 8, disponibile per Windows 8 RTM. In realtà, per problemi di copyright, il nome “Metro style” è stato recentemente cambiato con “Windows 8 UI”

Mozilla ha invitato la comunità a testare la versione d’anteprima di Firefox Metro per Windows 8, disponibile per Windows 8 RTM. In realtà, per problemi di copyright, il nome “Metro style” è stato recentemente cambiato con “Windows 8 UI”). Com’è noto la nuova versione di Windows, la prima nativa per tablet multitouch, sarà a scaffale dal prossimo 26 ottobre, dopo un evento atteso a New York per il 25 ottobre. L’anteprima di Windows 8 si lancerà sia in versione tradizionale – eseguibile dall’interfaccia desktop di Windows 8 -, sia nella modalità inventata per l’interfaccia “a mattonelle”, ora nota come Windows 8 UI. La versione di Firefox si aggiornerà in maniera automatica. Inoltre supporterà Firefox Sync, touch e swipe su Windows 8 UI, s’integrerà con la barra “Charms” di Windows 8 e sosterrà l’interfaccia Australis. Da agosto Microsoft ha invitato tutti a dare l’addio al nome “Metro“, per evitare potenziali dispute da parte della società tedesca Meytro AG.

L’interfaccia “Windows 8 UI”, mutuata da Windows Phone, sottolinea che esiste un unico Windows, da desktop a Mobile, con integrazione al massimo grado, su tanti dispositivi e numerosi form factor. Il desktop tradizionale sarà un sottolivello rispetto a “Windows 8 UI”. Per l’utenza business che cerca versatilità e flessibilità, si tratta di una grande opportunità. Windows 8 avrà il suo Windows Store, in cui le apps stanno confluendo. Punto di forza di Windows 8 sarà la suite di produttività Office 2013, accompagnata dalla versione cloud-based Office 365, che sarà presente anche sui tablet Windows RT. E lì Microsoft sfida la concorrenza.

Windows 8, su tablet, ibridi ed ultrabook visti a IFA 2012, è designato per l’ingresso nell’era Mobile. Windows 8 rappresenta il maggior aggiornamento alla piattaforma Windows da quando Microsoft ha lanciato Windows 7 nell’ottobre 2009, ma anche il longevo Xp, il capostipite Windows 95, Windows 3.1 e Ms-Dos. L’upgrade da Windows Xp (al 43%), Vista o Windows 7 (41%) costerà 40 dollari, ma per chi ha acquistato un pc con Windows 7 dopo il 2 giugno potrà passare a Windows 8 pagando soltanto 15 dollari.

Sei un fan di Firefox? Mettiti alla prova con un QUIZ!

firefox-metro_3

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore