Flash invisibile per evitare le foto a occhi chiusi

AccessoriWorkspace

Si chiama Drak flash e promette di rendere le future fotocamere, immuni dall’effetto a occhi sbarrati

Quante foto delle vacanze sono state rovinate dagli “occhi chiusi”, da un improvviso sbattito di ciglia, a causa dell’accecante luce del Flash? In futuro, non accadrà più, grazie a un innovtivo salto tecnologico: il Flash invisibile, a luce ultravioletta, impercettibile ad occhio umano.

Dopo aver sistemato l’insopportabile “effetto occhi rossi”, la tecnologia potrebbe presto dare l’addio agli occhi chiusi in fotografia a causa del Flash.

La scoperta del Dark flash si deve a due ricercatori, Dilip Krishnan e Rob Fergus, che avrebbero ottenuto il flash invisibile cambiando il percorso del flash tradizionale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore