Flash Player 10 risolve il clickjacking

CyberwarSicurezza

Adobe corregge il problema che mette a rischio browser e applicazioni desktop: il clickjacking simula clic sui link come se i siti fossero visitati veramente da utenti che in realtà non vi hanno mai navigato

Adobe ha messo fine all’arme clickjacking : grazie a Flash Player 10 . Adobe spiega qui le migliorie nella sicurezza.

Il clickjacking è una nuova vunerabilità strutturale scoperta dagli esperti di sicurezza e che affligge tutti i browser e molte piattaforme desktop, fino al rilascio del nuovo Flash player.

Sono a rischio le principali piattaforme desktop Microsoft Internet Explorer, Mozilla Firefox, Apple Safari, Opera e Adobe Flash. Il clickjacking simula clic sui link come se i siti fossero navigati veramente da utenti che in realtà non li hanno mai visitati: in poche parole, il clickjacking potrebbe permettere ai malintenzionati di generare un clic su qualsiasi link, come se fosse fatto dall’utente. Non è a rischio l’home banking, che è già protetto contro questo genere di truffa, e neppure i siti di e-commerce.

Leggi anche sul Blog Scacco al Web: Anti clickjacking Made in Italy

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore