Flop di Microsoft lInstant Messenger blocca milioni di utenti

NetworkProvider e servizi Internet

Un errore umano è stato la causa di quattro ore di indisponibilità del servizio .Net Messenger di Microsoft, ha detto un portavoce di Microsoft

I tecnici stavano installando dei router per aggiornare il servizio .Net Messenger, che è alla base sia di Windows Messenger che di MSN Messenger. I tecnici hanno configurato i router erroneamente. Il servizio è rimasto inattivo dalle 9 alle 14 di lunedì scorso. Per ironia della sorte, i router erano stati installati per rendere il servizio maggiormente affidabile. Stiamo cercando di fare in modo che non succeda mai più qualcosa di simile. Si è trattato di un episodio gravissimo. Ci scusiamo ha dichiarato Larry Grothaus, product manager di Microsoft. Dana Gardner, analista dellAberdeen Group, ha sostenuto che questo episodio creerà dei problemi a Microsoft. Siamo attualmente in un frangente in cui Microsoft e altri provider cercano di convicere il mondo del business che i loro servizi sono adatti a comunicazioni mission-critical dice Gardner. Laffidabilità sarà un criterio chiave per le imprese che vorranno installare sistemi di instant messaging; altri criteri saranno la sicurezza e i costi. Il tempismo dellindisponibilità del servizio è stato cruciale, giungendo nel momento in cui riprendevano le attività sulla costa occidentale in una delle giornate più importanti dellanno, al ritorno delle persone dalle vacanze natalizie. È il momento in cui le persone ricominciano a lavorare. Se i sistemi vengono meno, è un doppio insulto. Non poteva capitare in un momento peggiore continua Gardner. La percezione tra gli utenti sarà Avevo bisogno di quello, ma quello non cera. Inoltre, passare ad un altro provider di servizio di instant messaging è relativamente facile, sostiene Gardner. Il mercato non perdona a chi non fa bene, dati i costi bassismi per il cambiamento di provider. Sorprendentemente, Microsoft ha convenuto. Conveniamo sul fatto che sia necessario un alto grado di affidabilità ha dichiarato Grothaus. Stiamo prendendo provvedimenti affinché non capitino più indisponibilità del genere. Invece, secondo Michael Sampson, analista di Ferris Research, limpatto dellindisponibilità di Microsoft non sarà particolarmente significativo. Il servizio di instant messaging di Microsoft ha avuto un blocco di 8 giorni nel mese di luglio 2001. Non è sicuramente un bene per Microsoft, ma le persone che hanno scelto MSN continueranno a usarlo. Se si trattasse di un servizio a pagamento, sarebbero leggermente più scocciati dice Sampson. Non si conosce di preciso il numero di utenti che hanno subito questo disagio. Secondo Sampson Microsoft e America Online sono i leader del mercato dellinstant messsaging, con circa 30-35 milioni di utenti attivi ciascuno. AOL dichiara di avere 180 milioni di utenti registrati, e Microsoft ne dichiara 75 milioni, ma molti di questi account sono duplicati – ogni persona ne ha più di uno – e inattivi. Microsoft diverrà probabilmente leader del mercato grazie alla tecnologia di instant messaging di cui è dotato Windows XP quando gli utenti registrano la loro copia di XP, sono vivamente e insistentemente pregati di sottoscrivere il servizio MNS Messenger, dice Sampson.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore