Fondi comunitari a sostegno dell’Ict

FormazioneManagement

Sono stati recentemente pubblicati a livello comunitario i tre nuovi bandi
per sostenere la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione tecnologica e la creazione
e l’utilizzo di contenuti digitali.

La comunità europea intende favorire la ricerca e lo sviluppo in tema di Information e Communicatione Technolog. E lo fa dando il via a tre bandi presentati nella newsletter di Euro Info Centre. Vediamoli in dettaglio.

Le finalità del primo bando Ict Psp (Policy Support Initiatives) del nuovo Programma per l’Innovazione e la Competitività 2007-2013 (Cip) sono relative a diversi settori. Questo bando vuole infatti stimolare l’innovazione e la competitività attraverso un utilizzo più ampio e migliore dell’Ict da parte dei cittadini, dei governi, dei mercati e delle piccole e medie impres e. Tre le aree individuate: servizi di e-government efficienti ed interoperabili; Ict per accessibilità, anziani e integrazione sociale; Ict per servizi sanitari (e-health) sostenibili e interoperabili. Il bando, la cui scadenza è prevista per il 23 ottobre 2007, ha un dotazione finanziaria di 54 milioni di euro. L’obiettivo del secondo bando, e-Content Plus, è rendere i contenuti digitali in Europa più accessibili, utilizzabili e sfruttabi li, facilitando la creazione e la diffusione di informazioni a livello comunitario in settori di pubblico interesse. Il bando, che ha una dotazione di 47 milioni di euro e la cui scadenza è prevista a ottobre, s i articola in differenti aree di intervento tematiche: ? informazioni geografiche; ? contenuti didattici; ? contenuti culturali, scientifici e accademici; ? una singola rete tematica per favorire l’accessibilità di contenuti non protetti da copyright.

Per l’accesso ai fondi messi a disposizione dal programma sono previsti tre strumenti principali: 1.Targeted Project, finalizzati a raggruppare i principali attori del settore; 2. Content Enrichment Project, definiti come migliori pratiche di adozione del programma; 3. Thematic Networks, attività di coordinamento per migliorare la disponibilità dei contenuti digitali. È attivo un servizio di pre-valutazione delle proposte, inviando via mail all’indirizzo econtentplus@ec.europa.eu un riassunto del progetto compilando il modulo disponibile sul sito.

Il supporto a progetti di ricerca è l’oggetto del terzo bando della tematica Ict del 7° Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico (2007-2013). Il budget di 477 milioni di euro va a coprire le seguenti tematiche: infrastrutture di reti e di servizi; componenti, sistemi, ingegneria; cure sanitarie sostenibili e personalizzate; Ict per la mobilità, la sostenibilità ambientale e l’energia; Ict al servizio della vita autonoma e dell’inclusione. Con scadenza il 9 ottobre, il bando copre le aree: 1. Infrastrutture di reti e di servizi; 2. Componenti, sistemi, ingegneria; 3. Cure sanitarie sostenibili e personalizzate; 4. ICT per la mobilità, la sostenibilità ambientale e l’energia; 5. ICT al servizio della vita autonoma e dell’inclusione.

Questi bandi saranno presentati nell’ambito di un convegno organizzato da Euro Info Centre della Camera di Commercio di Milano.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore