Formati Office, Ibm e Google aprono uno spiraglio a OOXml

Management

A dispetto della pubblica opposizione di BigBlue e BigG al formato di Microsoft, si scopre che qualcosa si muove dietro le quinte. Intanto Microsoft al Government Leaders Forum di Berlino guarda all’e-government e agli uffici pubblici

La battaglia dei formati tra OOXml di Microsoft Office e Odf di OpenOffice.org, in attesa della eventuale standardizzazione Iso di Office Open Xml, non è così divisa in due schieramenti opposti, come sembra da certe dichiarazioni ufficial i.

Ibm e Google aprono uno spiraglio a OOXml, nonostante la pubblica opposizione al formato di Microsoft per la suite di produttività.

In un post di un blog, Gray Knowlton , Microsoft Group Product Manager dell’Office technical product management team, parla di contraddizione:

Ibm supporterebbe OOXml in due prodotti, IBM DB2 Content Manager v8.4 e IBM Websphere Portal.

E Microsoft avrebbe scoperto il supporto anche su IBM Lotus Quickr team-collaboration product come in IBM DB2 9 pureXM.

Brian Jones, Office Program Manager, ha poi scoperto un atteggiamento analogo da parte di Google: chi ricerca su Google può vedere i file OOXML salvati in .docx, .xlsx e .pptx. nel browser.

Altre informazioni si trovano sul blog di Mary Jo Foley.

Microsoft infine sta partecipando al Government Leaders Forum di Berlino, per promuovere l’uso di Office e Windows rispetto alle alternative libere

OpenOffice.org e Linux. Microsoft presenta in questa occasione la sua visione di e-government proprietario:Citizen Service Platform, non un nuovo set di prodotti, ma piuttosto template e architetture, che usano un range di prodotti Microsoft,

per fornire accesso elettronico ai cittadini. Microsoft agli uffici governativi non ha solo da offrire costosi prodotti (che spaziano da Dynamics CRM a SharePoint e a Internet Information Server),

ma anche soluzioni a basso budget della famiglia Office Live e Windows Live a 20 dollari al mese. La Giamaica ha già scelto queste soluzioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore