Forrester Research: Rim ha un futuro di nicchia e perde in Borsa

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Rim ha venduto 200.000 PlayBook e circa 10 milioni di Blackberry. Che cosa succede all’ex colosso dell’email mobile in difficoltà

Il titolo di Rim perde quota (il 19% al Nasdaq, -49% nell’anno), a causa della delusione delle vendite del Blackberry Playbook, il tablet di Rim con la piattaforma Qnx, ma soprattutto dei ritardi nel mercato smartphone. Infatti nel mercato tablet Rim non è andata malissimo: anche se il Playbook non ha fatto il boom sperato da Rim, ha comunque conquistato il 4.9% del mercato tablet, contro il 68.3% di Apple iPad (in crescita del 3%) e il 26.8% dei tablet Android (in calo dal 34% del primo trinestre – dati Idc). Non malissimo, per essere “un evidente flop“: vende un Playbook contro 46 Apple iPad.

Secondo Forrester Research, Rim ha ormai un futuro di nicchia davanti a sé. Un giudizio lapidario: “Rim deve ritarare la sua strategia.  Su ciò che rende i suoi prodotti differenti o migliori di Apple o Google“. I profitti sono crollati a 80 centesimi per azione. I ricavi a 4.17 miliardi di dollari.

Rim ha venduto 200.000 PlayBook contro 9.25 milioni di iPad. Nel mercato smarphone, dove un tempo Rim spadroneggiava, RIM ha venduto 10.6 milioni di BlackBerry, oltre un milione meno delle stime. “RIM dovrà affrontare mesi duri finché non rilascerà i prodotti QNX con le apps Android disponibili” ha confermato Evercore Partners. “La fase di transizione probabilmente non finirà prima della seconda metà del 2012.

Blackberry Bold Touch
Blackberry Bold Touch
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore