Forte crescita dei server x86

Aziende

Secondo le stime fornite dalla società di analisi Idc, il mercato europeo dei server è caratterizzato da una forte crescita dei sistemi x86.

Il comparto dei server per il 2004 sembra confermare le aspettative e dopo i primi due trimestri si intravede una crescita del 7,7% anno su anno. A sostenere il mercato, soprattutto i sistemi x86, includendo nelle stime sia quelli basati su tecnologia a 32 bit, che quelli a 64 bit. Idc si spinge a ipotizzare una crescita superiore al 23%. Il mercato Epic registra una crescita significativa, superando in un unico trimestre il migliaio di sistemi per la prima volta. Ibm e Hp confermano la loro leadership europea, con incrementi nell’ordine del 10% nel primo trimestre. Ibm cresce nei diversi segmenti, a esclusione di quello Risc; i server Linux registrano una forte impennata con un fatturato in crescita di quasi il 68%, ma Ibm rimane comunque dietro Hp in questa fascia, anche se rimane saldamente in testa nell’intero comparto. Cedono ulteriormente quote invece Sun Microsystems e Fujitsu Siemens, rispettivamente con un fatturato in calo del 5,5% e del 1,7%. Mentre Dell guadagna un punto percentuale in termini di fatturato e registra una buona crescita anno su anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore