Forum P.A. 2005 al via

Workspace

Apre la mostra-convegno italiana sui servizi ai cittadini e alle imprese. Tra le numerose aziende presenti saranno Sun Microsystems, Fastweb, Amd, Microsoft e Sap

L’edizione 2005 di Forum PA, da oggi fino al 13 maggio, si svolgerà presso la Fiera di Roma. La manifestazione è destinata a una Pubblica Amministrazione in grado di integrare i processi per diventare competitiva. La mostra-convegno italiana sui servizi ai cittadini e alle imprese, giunta alla sedicesima edizione, avrà come tema portante: “La qualità della Pubblica Amministrazione per la qualità della vita dei cittadini“. La qualità delle nostre pubbliche amministrazioni è un fattore chiave nella vita dei cittadini e delle imprese; già il Piano di e-Government si è dimostrato capace di coinvolgere oltre quattromila amministrazioni in un percorso di modernizzazione, ora tocca innovarsi alla Pubblica Amministrazione. Il Forum Pa srà l’occasione per fare il punto sulla qualità della Pubblica Amministrazione, grazie alla presenza di numerose aziende del settore IT: Sun Microsystems, Fastweb, Amd, Sap e molte altre. Ad aprire il Forum PA 2005 saranno il Ministro della Funzione Pubblica Mario Baccini e il Ministro dell’Innovazione Tecnologica Lucio Stanca. Sun Microsystems (Stand 10B e 11B) partecipa all’edizione 2005 del Forum della Pubblica Amministrazione, presentando nuove soluzioni progettate per rispondere alle esigenze delle Pubbliche Amministrazioni e dei Cittadini: da Sun Solaris a StarOffice, da progetto Java Open Business a un modello architetturale di desktop “leggero” in rete (modello architetturale di desktop “leggero” in rete) .Dal voto elettronico alla TV Digitale Terrestre, dal pagamento via SMS alle soluzioni RFID, le tecnologie Sun permettono di realizzare i progetti più innovativi grazie a soluzioni di Cooperazione Applicativa, Grid Computing e Identity Management. Sap (Padiglione 24 Stand 19A) partecipa all’edizione di Forum PA con l’intento di riconfermare il proprio impegno e supporto al processo di innovazione della Pubblica Amministrazione italiana, attraverso un’offerta completa di soluzioni rivolte agli Enti Pubblici Centrali e Locali, alle Strutture Sanitarie e alle Università per la gestione integrata dei processi di back office e front office. A Forum PA, SAP illustrerà le proprie soluzioni per una Pubblica Amministrazione centrale e locale più efficiente e vicina alle esigenze dei cittadini, grazie a funzioni che consentono un sistema contabile integrato, il controllo di gestione e pianificazione, la gestione degli approvvigionamenti, sistemi di e-procurement, la gestione del patrimonio immobiliare, la gestione delle risorse umane, e-learning, gestione delle imposte e tributi, gestione delle relazioni con il cittadino. In ambito Sanità, SAP propone SAP for Healthcare, le soluzioni pensate per le esigenze di gestione delle aziende ospedaliere e dei servizi sul territorio, che comprendono sistemi di gestione dei profili di cure, la gestione elettronica della cartella clinica, sistemi di accesso mobile alle informazioni del paziente, applicazioni per l’erogazione online dei servizi sanitari. Tra gli scenari innovativi, SAP presenta la tecnologia RFID applicata ad ambiti di utilizzo quali Enti Pubblici e Sanità, per la gestione di archivi documentali e biblioteche pubbliche, la manutenzione di impianti del patrimonio immobiliare, la gestione della tracciabilità del farmaco, la gestione delle supply chain a supporto dei processi di logistica ospedaliera, la gestione delle informazioni del paziente e della sua cartella clinica. SAP avrà inoltre una propria presenza presso lo stand IBM e-Government Competence Center, in quanto partner strategico di IBM per la realizzazione di un Competence Center dedicato allo sviluppo di soluzioni per migliorare l’efficienza e l’efficacia dei processi della PA. Il 12 maggio inoltre sarà presentata la nuova piattaforma di e-Procurement B2Gov di Fastweb, mentre il 10 maggio sarà al centro del convegno intitolato “VoIp ed oltre: nuove soluzioni VoIP per la PA basate su IP Centrex“: presso lo stand Fastweb sarà infatti possibile guardare e toccare con mano come si naviga in Internet alla velocità della fibra, come si traduce in servizi la tecnologia VoIP, come si trasforma la videocomunicazione con la larga banda (servizi video-streaming, TV on Demand), come si realizza un’asta on line. Gli eventi saranno visibili anche on line collegandosi al sito di Fastweb nella sezione Grandi Aziende. Tra i partecipanti si annovera anche AMD: l’azienda affiancherà Microsoft nel percorso dell’Innovazione in qualità di partner strategico, che condivide la stessa filosofia di collaborazione tra pubblico e privato. Alla nuova edizione, infatti, Microsoft si presenterà con un nuovo approccio, ovvero una presenza articolata in quattro padiglioni diversi unificati da un percorso integrato che rappresenta la strategia e l’offerta dell’azienda per sostenere l’innovazione della Pubblica Amministrazione e la crescita del Sistema Paese (Italia Digitale, Pad. 24; una PA aperta, integrata ed efficiente, Pad. 23; nuovi livelli di produttività per i dipendenti pubblici, Pad. 2;la formazione e la conoscenza per l’innovazione, Pad. 15). Amd64 saranno nei padiglioni Microsoft, inoltre, grazie alla collaborazione con HP, AMD dimostrerà una vasta gamma di blade server workstation, desktop e notebook equipaggiati con processori Athlon 64 e Opteron a 64 bit. StorageTek (Stand 15 A ? Padiglione 24) è presente a Forum PA, dove presenta soluzioni complete per la protezione e la gestione efficiente dei dati digitali: la nuova linea Streamline con la SL8500 e la SL500, due dispositivi innovativi per la gestione automatica dei tape; il prodotto Lifecycle Fixed Content Manager 100; nuove unità dischi basate su tecnologia SATA (Serial ATA); il software GSM (Global Storage Manager). Incard (stand 11F – Padiglione 24), del gruppo Gruppo STMicroelectronics, azienda specializzata in carte a chip per telefonia fissa e mobile, carte bancarie, carte d’identità e firma digitale è invece presente con il proprio modello di smart card compatibile con le specifiche CNS e certificata secondo il CWA 14169; la Carta Regionale dei Servizi SocioSanitari in Lombardia; arteCard la Carta Mussale e dei trasporti per i turisti in Campania; e lancerà a Foum Pa un nuovo algoritmo di crittografia: sviluppato da HP Labs e da ST e implementato da Incard, il nuovo algoritmo troverà importanti utilizzi nelle aree dell’e-goverment, dell’e-commerce, dell’m-commerce, nella gestione wireless dei documenti sicuri, nel controllo e nell’autorizzazione di accesso ai dati. Martedì 10 maggio l’azienda parteciperà al al convegno: “L’autenticazione in rete e accesso ai servizi digitali“. Infine FlexCMP Enterprise presso la sala stampa del Forum P.A. presenta il la nuova soluzione di Content Management dedicata alla Pubblica Amministrazione e alle Imprese, per la realizzazione di Siti Accessibili conformi alla nuova Legge Stanca (L.4/2004).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore