Foundry a 10 Gigabit

Aziende

Gli switch SuperX, offrono un’elevata densità wire-speed per porta, performance ed ottimizzazione degli investimenti

La nuova serie SuperX di switch modulari e compatti Layer 2/3 offre la più alta densità Gigabit Ethernet (GbE) e 10-GbE per rack del mercato e throughput e forwarding wirespeed su tutte le porte, oltre ad un ingombro ridotto che consente l’installazione di un massimo di otto sistemi per ogni rack 7-foot. La serie “SuperX” è stata progettata per consentire un’impareggiabile flessibilità di utilizzo, ottimizzare gli investimenti e le performance per i network convergenti di prossima generazione, grazie a caratteristiche funzionali di rimozione a caldo, aggiornamento sul campo dei moduli a Power over Ethernet standard (PoE) e a IronWare? di Foundry, che garantisce affidabilità sicurezza. La serie SuperX vanta alte prestazioni, processori e matrici di switching basati hardware, avanzate funzioni Layer 2 e possibilità di aggiornamento a complete funzioni a Layer 3 per gli ambienti newtworking più esigenti, un’architettura non bloccante, ridonadanza e rimozione a caldo degli alimentatori AC/DC, gestione dell’ampiezza di banda, completo monitoraggio del traffico e funzioni estese di sicurezza, provisioning e accounting. La serie 6RU-high SuperX supporta fino a 128 porte 10-GbE wire-speed, 1632 porte 10/100/1000 GbE wire-speed e 1536 porte 10/100/1000 PoE per rack. La serie Super X include tre distinti switch, studiati per applicazioni e ambienti di rete diversi. I sistemi SuperX permettono una configurabilità più efficiente e precisa di quella offerta dalla maggior parte degli altri switch perché usa solo la metà dell’ampiezza disponibile per i moduli di I/O e 12 porte combo (di rame o fibra) sono integrate nel modulo di gestione per ottenere maggiore flessibilità e densità. Gli switch FastIron SuperX e TurboIron SuperX sono già disponibili. Gli switch BigIron SuperX saranno disponibili a partire da marzo 2005.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore