Fra dieci anni neutroni meno inquinanti grazie alla spallazione, tecnica intuita da Enrico Fermi

Management

I programmi della European Spallation Source (Ess), che coinvolge 12 Paesi, tra cui anche lItalia

Il neutrone una particella subatomica priva di carica elettrica, con una massa di poco superiore a quella del protone, insieme con il quale uno dei costituenti fondamentali dei nuclei atomici. Enrico Fermi aveva intuito le grandi potenzialit di una nuova tecnica per realizzare sorgenti di neutroni, definita spallazione, meno inquinante dei reattori nucleari. Undici Paesi europei, tra cui lItalia, si sono consorziati per studiare e sviluppare questo tipo di produzione energetica alternativa. Gli studi del Consiglio nazionale delle ricerche e dellIstituto nazionale di fisica della materia serviranno a produrre neutroni pi puliti di quelli attuali. Questenergia verr utilizzata in diversi campi, tra cui la biomedica, la metallurgica e la microelettronica. Il programma – che si chiama European Spallation Source (Ess) – prevede di utilizzare la nuova sorgente a partire dal 2012.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore