Freshbit, nuovo distributore informatico

Aziende

Nasce una nuova realtà nel mercato distributivo italiano ed europeo con strategie innovative più rispondenti alle esigenze moderne.

Freshbit, questo il nome del nuovo distributore nato da pochi giorni, alla cui guida è stato chiamato Giovanni Frangi, proveniente da Karma Italia, dove fa parte tuttora del consiglio di amministrazione. Consistenti gli investimenti iniziali che hanno consentito di usufruire da subito di una struttura già completa in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze di mercato. Sono operative due filiali, una a Roma laltra nellinterland milanese ed è già attivo il sito istituzionale ( www.freshbit.it ) che in breve tempo sarà abilitato anche al commercio elettronico. Freshbit si pone come unico interlocutore sia ai vendor che agli investitori ed è articolato in quattro aree coordinate tra loro tre per il canale distributivo e una per laspetto tecnologico. E prevista lapertura di una serie di negozi in franchising, oltreché lo sviluppo del commercio via Internet, rivolto agli utenti finali. Unarea sarà dedicata ai dealer, inizialmente solo italiani, in seguito anche svizzeri e francesi. Il distributore si avvale di marchi di prestigio, come 3Com, Acer, Canon, Cto, Maxtor, Microsoft, Panasonic e molti altri, in modo da coprire lintero settore informatico. I forti investimenti iniziali, affermano in azienda, peseranno sui primi quattro anni ma si è preferito avere subito una struttura …in grado di reggere la potenza e la spinta di un motore con il triplo dei cavalli; è previsto un fatturato di 80 miliardi di lire per il 2001 con un utile operativo intorno al 4%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore