Fronte caldo in Europa per l’Erp

Workspace

Uno studio realizzato da Idc mostra una forte competizione europea nel
mercato verticale delle applicazioni di Enterprise resource planning (Erp)

Nell’ambito delle applicazioni di Enterprise resource planning (Erp) c’è nei paesi dell’Europa occidentale una accesa concorrenza tra i produttori. E’ quanto emerge da uno studio realizzato dalla società di analisi Idc. Nel rapporto emerge infatti una Sap, da sempre ai vertici del comparto, insidiata localmente da aziende quali Oracle e Sage nei mercati verticali. Come comunicazione, settore pubblico, finanza ed altri. Tra i paesi interessati vi sarebbero per esempio Regno Unito e Francia. Oracle, sostengono gli analisti, si è rafforzato dopo l’acquisizione di PeopleSoft, mentre Sage ha migliorato la propria posizione nella maggior parte dei mercati verticali, grazie alla forte presenza nel segmento delle piccole e medie aziende europee. Il settore manifatturiero rappresenta all’incirca il 40% del totale delle applicazioni Erp; il comparto retail/wholesale è oggi un terzo, mentre l’industria tradizionale It, i servizi finanziari e il settore delle comunicazioni, assieme, costituiscono appena il 15%. Un altro 15% deriva dal settore pubblico.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore