Fsf contro Novell

Workspace

Free Software Foundation vuole sabotare lo storico accordo di Novell con
Microsoft, rivedendo i diritti dell’azienda a vendere Linux

Tutto il mondo Gnu/Linux fin da subito ha criticato aspramente lo storico accordo fra Novell e Microsoft. Dopo Samba, giunge il boicottaggio di Free Software Foundation contro Novell. Fsf potrebbe sfruttare la licenza Gpl e le proprietà intellettuali dei software GNU. Fsf può porre ostacoli ai futuri piani di Novell, a partire dalla Gpl3. Su BoycottNovell è possibile trovare ogni informazione. A Novell potrebbe addirittura essere interdetta la vendita di Gnu/Linux.Il titolo di Novell ne ha risentito al Nasdaq.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore