Ftc chiede più trasparenza su blog, Facebook e Twitter

Autorità e normativeNormativa

Ftc pubblica le nuove regole per i blogger, i testimonial e l’endorsement

Nella blogosfera bisogna distinguere fra blog commerciali, corporate blog (legati cioè a un’azienda) e blog personali. Per questo motivo Federal Trade Commission (Ftc) ha rilasciato le nuove linee guida per i blogger, i testimonial e l’endorsement. All’insegna della glasnost (trasparenza) editoriale: chi riceve un prodotto gratuito o un pagamento cash per la revisione di un prodotto, è obbligato a “rivelare le connessioni materiali, condivise con il venditore del prodotto o del servizio”. Questo perché nessuno si è ancora dimenticato, alcuni anni fa, della querelle del regalo ad alcuni blogger, da parte di Microsoft, di notebook con Vista.

Altre pratiche scorrette, bandite da Ftc, sono già proibite su Facebook . Intanto Twitter si giustifica dietro ai 140 caratteri, troppo pochi per endorsement esagerati.

Le linee guida sulla trasparenza di fronte all’advertising sono dunque le benvenute negli Usa. Rimane solo un piccolo problema pratico: chi setaccerà mezzo milione di blog e 300 milioni di iscritti a Facebook, per evitare le violazioni?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore