FTC. Multa esemplare per perdita di dati

CyberwarSicurezza

La Federal Trade Commission stabilisce un risarcimento milionario a carico di una azienda che non e’ riuscita a impedire il furto dei dati personali

WASHINGTON DC, WA (USA). La Federal Trade Commission ha multato la ChoicePoint, azienda specializzata in memorizzazione di dati, con una sanzione pecuniaria da 15 milioni di dollari. Si tratta della piu’ pesante sanzione applicata dalla Commissione, che ha preso questa decisione a seguito della perdita da parte della Choice Point di dati personali di circa 145 mila statunitensi. L’azienda e’ colpevole di non aver applicato le necessarie misure di sicurezza che avrebbero scongiurato l’attacco dei cracker che l’anno scorso hanno rubato un numero incalcolabile di dati. ‘Il messaggio e’ chiaro’, ha affermato Deborah Platt Majoras, chairman della FTC, ‘i dati dei consumatori devono essere protetti adeguatamente dai ladri’. [ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore