Fujifilm X-E3 stile telemetro, di anno in anno piace

Workspace

Fujifilm X-E3 è la nuova compatta “stile telemetro” con gli obiettivi intercambiabili. Arriva con la connettività Bluetooth e X-Processor Pro come processore di immagine

Abbiamo lasciato l’ultimo modello Fujifilm di questa famiglia che era la primavera dell’anno scorso, con la Fujifilm X-E2S. A fine settembre invece troveremo nei negozi un degno successore, siglata X-E3. Si tratta di una fotocamera compatta stile telemetro, che si aggiunge alle altre fotocamere mirrorless Serie X e quindi arriva anche con il processore d’immagine X-Processor Pro. 

Percorriamo alcuni dati di targa possiamo ed evidenziamo il sensore APS-C X Trans CMOS III da 24,3 MP, e subito la novità della connettività senza fili Bluetooth, la soluzione più pratica per collegare la fotocamera a smartphone e tablet con l’installazione dell’app Fujifilm Camera Remote, una soluzione ancora più immediata rispetto al collegamento WiFi, ma con la possibilità comunque di sfruttarlo quando serve o è più pratico.

Il display LCD sul retro, da 3″ con risoluzione 1,04 MP, è un pannello touch capacitivo utilizzabile per scatto, autofocus e selezione dell’area di messa a fuoco, invece con Touch Function si estende ulteriormente la possibilità di controlli gestuali, non più limitata al pinch to zoom e alla possibilità di sfogliare le foto. E’ possibile infatti attivare funzioni pre-assegnate, attraverso movimenti su-giù-destra-sinistra delle dita sul display touch.   

Fujifilm X-E3
Fujifilm X-E3

A prima vista, notiamo come Fujifilm abbia ridisegnato la prima sua creatura X-E2 del 2013. Questa Fujifilm X-E3 si propone per la fotografia di viaggio, di strada, è più leggera ma non rinuncia ai vantaggi degli obietti intercambiabili X-Mount. Funzionale e da noi spesso auspicata la disponibilità vicino al pulsante di scatto di una doppia ghiera per impostare i tempi di posa, ma anche per compensare l’esposizione.

Tutte le ghiere sono in alluminio fresato e il feedback del suono allo scatto. Con la posizione C sulla ghiera di compensazione dell’esposizione ora è possibile aumentare il range a +-5 stop con scatti da 1/3.  Chi predilige gli automatismi sceglierà tra la posizione Auto e Advanced SR Auto.

Fujifilm X-E3 - La disposizione dei comandi sul profilo superiore
Fujifilm X-E3 – La disposizione dei comandi sul profilo superiore

La messa a fuoco con questa “stile telemetro” avviene, a scanso di equivoci, su un’ampia area AF a rilevamento di fase, con un tempo di messa a fuoco dichiarato dal vendor di circa 0,06 sec., e si potranno scattare quindi fino a 5 fps. 

Fujifilm X-E3
Fujifilm X-E3

La nuova Fujifilm X-E3 registra video full-hd, e 4K, permette l’utilizzo di un microfono esterno, tramite un ingresso MIC dedicato e dispone di una porta Hdmi. Tra gli accessori più utili segnaliamo senza dubbio l’impugnatura MHG-XE3, per aumentare la presa. Questa impugnatura permette comunque l’accesso a scheda di memoria e batteria, peccato non ne integri ulteriormente la capacità. 

Il prezzo indicativo solo corpo è di circa 200 euro superiore a quello proposto al rilascio di Fujifilm X-E2S. La nuova fotocamera costerà solo corpo 919,99 euro, 1329,99 il kit X-E3 KIT 18/55mm e cento euro in meno (1229,99 euro) con obiettivo 23mm F2.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore