Fujifilm X-T2 e X-Pro2 con una nuova veste e arriva FinePix XP120

AccessoriWorkspace
0 0 Non ci sono commenti

Arrivano Fujifilm X-T2 Graphite Silver Edition e Fujifilm X-Pro2 Graphite Edition. Non è solo questione di texture. Con Fujifilm FinePix XP120, è possibile scattare fino a 20 metri sott’acqua

Sembra solo una nuova variante, ma in verità non è proprio così. Fujifilm presenta la versione Graphite Silver per la sua mirrorless X-T2 (l’abbiamo incontrata per la prima volta a luglio) e porta la variante Graphite sulla X-Pro2. Costeranno rispettivamente 1939,99 euro (disponibilità da fine gennaio) e 2549,99 euro.

x-t2_sl_efx8_front_white-r51

Arriva invece come novità tout-court la proposta ‘consumer’ Finepix XP120, si tratta della compatta digitale per un utilizzo senza problemi fino a 20 metri di profondità in acqua, che può cadere senza riportare conseguenze da poco meno di 2m di altezza e in grado di scattare fino a -10 gradi centigradi. Niente male.

Fujifilm si muove nel mercato fotografico con una proposta particolarmente originale. Da un lato ha elevato la tecnologia mirrorless alla stessa dignità che un tempo veniva concessa solo alle reflex con la proposta X-T2 che con furbizia richiama in tutto e per tutto il design reflex, ma senza alcuno specchio da ribaltare.

Fujifilm FinePix Xp120
Fujifilm FinePix Xp120

Proprio il modello presentato per la prima volta a luglio ora si fregia di un rivestimento multistrato a tripla “cottura”, elegante, e sarà fornita con accessori esclusivi che comprendono il cinturino in pelle, la copertura della slitta a contatto caldo in alluminio e il flash Fujifilm EF-X8.

Fujifilm X-Pro2 Graphite
Fujifilm X-Pro2 Graphite

Invece l’offerta Fujifilm X-Pro2 è prevista sempre con finitura Graphite multistrato, con l’ottica Fujinon XF23mmF2 R WR che ha la medesima finitura del corpo macchina. Lo ricordiamo: prevedeva come caratteristica esclusiva il mirino Advanced Hybrid Multi per passare in un colpo d’occhio dall’utilizzo del mirino ottico a quello elettronico.  X-Pro2 sfrutta un sensore X-Trans CMOS III da 24,3 MP, per il scuo scatto silenzioso e il suo form factor è spesso preferita dai professionisti che cercano un apparecchio discreto e molto flessibile. Oltre all’obiettivo in Graphite c’è anche il paraluce LH-XF35-2. 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore