Fujitsu e Tdk, una collaborazione all’insegna Hdd

Aziende

La crescente richiesta di testine Hard disk drive (Hdd) spinge Fujitsu e
Tdk a collaborare per accelerare sviluppo e produzione.

Una joint venture nelle Filippine per fronteggiare non solo la crescente richiesta delle testine Hdd, cuore degli hard disk, ma anche per accelerare lo sviluppo di nuove tecnologie che consentano la creazione di prodotti con prestazioni sempre maggiori. Questo l’obiettivo che si propongono Fujitsu e Tdk che hanno siglato un accordo di produzione nell’ambito dello sviluppo delle Hdd. Tdk avrà in mano il 66% della joint venture, la percentuale restante spetterà a Fujitsu. La domanda, sostengono i portavoce delle due società, ha registrato una forte impennata nell’ultimo periodo, dovuta all’incremento della richiesta non solo per i server e i computer, ma anche per altri prodotti di elettronica di consumo. Al contempo, tutti gli attori in gioco stanno lavorando per cercare di sviluppare prodotti con maggiori funzionalità tecniche e con capacità di memoria ancora più estese. Con questa collaborazione, Fujitsu e Tdk intendono rispondere a queste richieste, con l’obiettivo di incrementare il proprio giro d’affari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore