Fujitsu Siemens Computers avvia FINANCE2

Workspace

Al via nuove soluzioni finanziarie per rispondere allesigenza di razionalizzazione degli investimenti delle aziende.

Fujitsu Siemens Computers vara un pacchetto di soluzioni finanziarie rivolte alle aziende che vogliono investire in infrastrutture tecnologiche, per mantenere la propria competitività sul mercato, ma che, allo stesso tempo, devono controbilanciare questa esigenza con quella di razionalizzare le spese in investimenti, con la bassa liquidità ed elevati costi di ammortamento. Tre sono le soluzioni studiate per venire incontro alle aziende che considerano una buona infrastruttura IT come fattore di successo per mantenere la propria competitività, ma che necessitano di strumenti finanziari adeguati per approcciare nuovi investimenti in modo più razionale e aderente alle reali esigenze aziendali Capacity on Demand, Technology Refresh e Migration Plan. Donato Ceccomancini, Business Development Manager Large Enterprise, spiega le modalità di erogazione delle soluzioni finanziarie Fujitsu Siemens Computers offrirà i tre pacchetti direttamente, soprattutto attraverso un contratto di locazione operativa erogata dalla nostra struttura finanziaria denominata Finance2. Molte aziende risentono della congiuntura di mercato negativa che impatta sulla loro capacità di investimento in tecnologia. Per questo Fujitsu Siemens Computers ha ideato una serie di soluzioni che rispondono efficacemente allo scenario attuale, offrendo, oltre alla tecnologia, anche un reale supporto finanziario a sostegno della competitività aziendale. La soluzione Capacity on Demand è stata studiata per proporzionare il costo di configurazione dei server in base alleffettiva capacità usata e consiste in una formula di pagamento effettivamente proporzionato alluso (es. un sistema ERP che ha picchi di fatturazione per una settimana al mese utilizzerà e pagherà la capacità elaborativa aggiuntiva solo per il suo effettivo utilizzo). La formula infatti, prevede un accordo su un costo fisso di base con la possibilità di installare capacità elaborative pagandole per leffettiva necessità/utilizzo (pay as you use). Tecnology Refresh, invece, è una soluzione che offre alle aziende la possibilità di minimizzare i rischi legati alle decisioni strategiche prese in ambito IT, dando loro la possibilità contrattuale di incrementare o migliorare le apparecchiature IT, allineandole periodicamente alle più moderne tecnologie, senza incidere sui costi di gestione. La terza soluzione proposta, infine, Migration Plan, è un pacchetto di soluzioni finanziarie pensato per facilitare le aziende nel processo di migrazione verso soluzioni unificate, costituite da server e piattaforme storage, senza che linvestimento venga vincolato o frenato dallinfrastruttura esistente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore