Futuro incerto per lo shopping online

E-commerceMarketing

Gli analisti prevedono la crisi del modello di negozio online sviluppatosi finora

Più della metà dei siti di commercio online attivi oggi, chiuderanno nel prossimo futuro, si dice in unanalisi di Gartner, non appena dei modelli di business più solidi rimpiazzeranno quelli odierni, ispirati a una mentalità da corsa alloro. La responsabile dello studio, Petra Gartzen, ha affermato che lEuropa ha probabilmente raggiunto il picco massimo di supermercati online, circa 500. Il reale potenziale delle transazioni commerciali online si è rivelato essere molto più basso di quanto ci si aspettava e solo una piccola parte delle aziende usa seriamente le-commerce per la compravendita di merci e prodotti. Nel giro di qualche anno il 40% dei negozi online avrà chiuso, sostiene la Gartzen, e il fallimento è dovuto a modelli commerciali scarsamente sviluppati. I manager devono lasciar perdere la mentalità da corsa alloro che finora ha caratterizzato il mercato business-to-consumer. Il vero oro è nel vantaggio competitivo costruito su solidi progetti commerciali a lungo termine basati sullintegrazione di Internet con i canali commerciali tradizionali. Le grosse aziende devono sviluppare internamente i loro negozi virtuali e inserirli nelle catene di distribuzione già esistenti, se vogliono avere un reale ritorno dagli investimenti effettuati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore