Futurshow 3001 comprare online

Network

Anche questanno, Tecnobanca, levento dedicato al settore bancario, assicurativo e finanziario, rinnova lappuntamento con lutenza professionale per proporre prodotti, servizi e soluzioni per la gestione delle attività legate allo sviluppo del business on line. Sicurezza, facilità di utilizzo e flessibilità al servizio dei clienti, queste le caratteristiche che i nuovi sistemi di pagamento per il

Anche questanno, Tecnobanca, levento dedicato al settore bancario, assicurativo e finanziario, rinnova lappuntamento con lutenza professionale per proporre prodotti, servizi e soluzioni per la gestione delle attività legate allo sviluppo del business on line. Sicurezza, facilità di utilizzo e flessibilità al servizio dei clienti, queste le caratteristiche che i nuovi sistemi di pagamento per il commercio elettronico devono avere per potersi imporre in un mercato nuovo e che ha grandi potenzialità di penetrazione. Chi è intervenuto al convegno organizzato da Tecnobanca ha sviluppato proprio questi temi. Roberto Cuomo ha illustrato Omnipay, il progetto realizzato da Omnitel per i pagamenti su Internet alternativi alla carta di credito. Da un lato, vi è Omnipay prepagato, pensato per i piccoli acquisti e in cui si utilizza la stessa carta che si usa per la ricarica dei cellulari. Dallaltro, Omnipay OnPhone, che consiste nella possibilità di servirsi del proprio numero di cellulare anziché di quello della propria carta di credito per i pagamenti on line. In entrambi i casi lobiettivo è di spingere i clienti ad usare il cellulare come portafoglio mobile per gli acquisti. Pasquale Favale ha presentato il sistema di pagamento Trinitech elaborato da Selesta, leader del settore dellITC. Si tratta di una carta di credito virtuale con un numero personale anchesso virtuale, utilizzabile solo su Internet e che corrisponde ad una carta di credito reale. Trinitech supporta la multicanalità e garantisce la sicurezza dei dati. Massimo Gasparini ha parlato di Blu American Express, una nuova carta di credito che si rivolge ad un pubblico diverso rispetto a quello tradizionale dellazienda. I suoi punti di forza sono la sicurezza, la flessibilità in rapporto alle esigenze della clientela e la fornitura di servizi dedicati on line. Infine, Roberto Spada ha illustrato Pago 24, un nuovo sistema di pagamento gestito da Carisbo, che consiste in una struttura multicanale aperta a varie forme di pagamento, tra cui la possibilità di pagare da conto corrente. Semplicità, sicurezza e certezza dei tempi sono per Carisbo le parole dordine del futuro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore