Futurshow 3001 Web e software liberi o a pagamento?

Network

Alla Fiera di Bologna si è discusso sul futuro dei servizi offerti da portali e isp

La seconda giornata di Futurshow 3001 si è conclusa con un incontro dal titolo Free Web – Free Software , unoccasione di confronto e di approfondimento tra chi crede nella libertà della Rete e la libera circolazione del software e chi invece sostiene che il software debba essere commercializzato. Quale sarà il futuro sviluppo di Internet, a pagamento o gratuito? La questione è spinosa e i sostenitori di una e dellaltra tesi credono fermamente nelle loro posizioni. Internet ha bisogno delle connessioni telefoniche o di linee dedicate e queste hanno evidentemente dei costi. La scelta è quella tra pagare un servizio di alta qualità che comprenda anche la connessione, o accettare un servizio di minor livello e accollarsi il costo delle telefonate. Gli utenti dice Mario Mariani, direttore Marketing di Tiscali sono disposti a pagare i servizi a contenuti esclusivi. Noi, ad esempio, in Inghilterra abbiamo entrambe le offerte un pacchetto che si acquista da Tiscali comprendente la connessione e un pacchetto free, dove lutente paga solo la telefonata. Una realtà confermata anche dal giornalista Franco Carlini, del Secolo XIX Già ora vengono offerti servizi di qualità a pagamento. A questo proposito sarà necessaria una maggiore attenzione ai contenuti dei portali, che non dovranno essere dei contenitori vuoti creati con il solo scopo di ottenere la quotazione in borsa. Secondo Fausto Gimondi di Virgilio Non è un problema di costi. Le persone sono disposte a pagare cifre molto diverse per lo stesso servizio. Quello che fa la differenza è la qualità cioè quanto saranno soddisfatti del servizio. Il tema della libertà del software è molto più problematico. Il professor Roberto Di Cosmo, docente di informatica a Parigi, ha portato lesempio di Linux, sistema operativo non a pagamento e che permette la visione del codice sorgente. Proprio per tale motivo Linux sottolinea Di Cosmo può essere modificato secondo le proprie esigenze. Inoltre è distribuito gratuitamente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore