G Data avverte del rischio falla Java in Windows

CyberwarMarketingSicurezza

La vulnerabilità che affligge Java Runtime Environment potrebbe aprire una nuova falla di sicurezza per attacchi di tipo drive-by su tutte le attuali versioni di Windows. Ecco come proteggersi

Due ricercatori hanno pubblicato nuove informazioni relative a una vulnerabilità che affligge Java Runtime Environment e che potrebbe aprire una nuova falla di sicurezza per attacchi di tipo drive-by su tutte le attuali versioni di Windows e sui molti dei browser più utilizzati. La vulnerabilità è stata valutata come “estremamente critica” dagli esperti di sicurezza informatica di G Data.

G Data prevede numerosi attacchi mirata su tutti i computer con sistema operativo Windows.

Dal momento che Java è installato su molti computer, questa nuova vulnerabilità attirerà senza dubbio l’attenzione dei cyber criminali che, in breve tempo, riusciranno a trovare un modo per sfruttarla. Questa falla può essere sfruttata in tutti i browser più utilizzati e non viene bloccata dalle funzionalità di sicurezza implementate in Windows Vista e windows 7; è dunque ipotizzabile un serio danno ad un gran numero di Pc.

G Data offre consigli per proteggersi: disabilitare Java-Script non è sufficiente per tutelarsi in maniera adeguata.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore