Gara d’appalto UE: simulazione di scenari d’investimento

Aziende

L’obiettivo della gara sarà il confronto e la calibratura di modelli econometrici che coprano l’interazione fra i risultati macro e microeconomici.

BRUXELLES. Il Centro comune di ricerca (CCR) della Commissione europea ha pubblicato un bando di gara per la simulazione di scenari d’investimento nella ricerca e sviluppo (R&S) e la calibrazione dell’impatto sulla base di un insieme di modelli multinazionali. Il ruolo del CCR (CCR-IPTS) della Commissione europea e’ quello di fornire informazioni strategiche e consulenza per l’elaborazione, lo sviluppo, l’attuazione e la valutazione delle politiche comunitarie. Analizza le tendenze e i modelli di ricerca nel settore dell’industria negli Stati membri, le esigenze in materia di risorse umane e istruzione e il dosaggio di politiche all’interno dell’UE. Nell’ambito del presente bando, il CCR mira a pervenire a conoscenza di diversi modelli econometrici, avanzati, calibrati ed adattati per coprire al meglio l’interazione fra i risultati macro e microeconomici. Nel fornire l’assistenza al CCR, il focus dovrà essere rivolto alla costruzione di scenari socioeconomici trasparenti e replicabili. L’obiettivo della gara, dunque, sarà il confronto e la calibratura e non lo sviluppo di modelli. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore