Garmin e Asus presentano Nuvifone M20 e G60 a Mwc

Mobility

Al Mobile World Congress arriva il Nuvifone M20, uno smartphone touchscreen con Windows Mobile 6.1, mentre il G60 ha un display touchscreen più ampio da 3,5 pollici e l’accelerometro

Garmin e Asus lanceranno a Barcellona il Nuvifone M20, uno smartphone con Windows Mobile 6.1, entro l’anno. Questo interessante dispositivo touchscreen uscirà di serie con una docking station per l’auto e un set completo di mappe GPS.

Come abbiamo anticipato , questo smartphone sarà il secondo Nuvifone ad arrivare sul mercato, dopo il G60 che Garmin ha mostrato alla fine di gennaio dello scorso anno. L’M20 sarà il primo frutto dell’avventura comune di Garmin e Asus nel mondo dei Windows Mobile e si presuppone che sarà seguito da un modello con Android.

E’ un telefono basato sul GSM con la possibilità di trasferire dati in HSDPA, oltre che Wi-Fi e Bluetooth. Come telefono permette di scambiarsi email ma non ha browser. Garmin-Asus ha ridisegnato alcune funzioni di accesso veloce alle opzioni di navigazione. Lo schermo sensibile al tatto è di 2.8 pollici.

Il modello nüvifone G60 è un quad-band GSM 3.5G con la possibilità di trasferire dati in HSDPA, supporta il Wi-Fi.

Il nüvifone G60 ha u n più ampio display 3.55 pollici con tre icone principali: Chiama, Cerca e Guarda le mappe. Le icone secondarie appaiono sul lato home screen e possono essere organizzate in base alle preferenze dell’utente. E’ possibile effettuare lo scroll sullo schermo touchscreen. Inoltre il nüvifone G60 è dotato di accelerometro e sviluppato con una filosofia di design LBS-centrica. Le informazioni localizzate sono aggiunte su e mail, SMS, foto condivisione e social networking

La navigazione è al centro del nüvifone G60: il sat nav opera come un Garmin nüvi con mappe precaricate del Nord America e Europa occidentale, arricchito con milioni di punti di interesse (POI) inclusi hotel, ristoranti e indirizzi.

Segui il Mobile World Congress su Blog Eventi di Net Media Europe

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore