Gartner: cresce il mercato dei servizi informatici

Workspace

L’India traina la crescita del mercato dei servizi informatici, che segna un incremento superiore al 6%.

Stati Uniti ed Europa in stallo a causa della forte riduzione dei prezzi, ma India in forte incremento. Questi i dati resi noti dagli analisti di Gartner per il mercato dei servizi informatici, che nel 2003 ha raggiunto un fatturato di 536 miliardi di dollari, con un balzo del 6.2% rispetto al precedente anno. E’ l’India il paese che registra la crescita maggiore con un aumento del proprio fatturato pari al 29%, anche se quel paese per ora non è ancora rilevante nel comparto, dato che pesa per appena l’1.4%. L’area Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) cresce dell’11.8%, valutando in dollari, ma dell’4.8% in euro, mentre il Nord America, rimane all’1.1%. Dal punto di vista delle società, troviamo saldamente in testa Ibm con una quota di mercato del 7.5%, equivalente a un fatturato di oltre 42 miliardi di dollari. Segue Eds, a notevole distanza con uno share del 3.7% e un fatturato di oltre 21 miliardi. Le sue performance nell’anno però non sono state brillanti, rimanendo di fatto sui medesimi risultati del passato, con un aumento inferiore all’1%. Buono invece l’anno per Fujitsu che cresce dell’11.3%, con oltre 16 miliardi. A seguire, Csc, Hp e Accenture, sostanzialmente alla pari con quote intorno al 2%. Csc e Accenture sono andate molto meglio, visto che registrano crescite intorno al 4 e al 5%; mentre Hp segna un po’ il passo e incassa un incremento del 2.2%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore