Gartner delinea le dieci tecnologie strategiche per il 2010

Workspace

Al Gartner Symposium/ITxpo 2009, la società di analisi illustra le tendenze IT che segneranno il 2010: cloud computing, analytics, client, Green It, Data Centre, social computing, sicurezza, memorie Flash, virtualizzazione e applicazioni mobili

In vista del a società di analisi Gartner fotografa le tecnologie e le tendenze IT che segneranno le strategie del 2010. Le tecnologie strategiche sono quelle che avranno un impatto significativo sulle imprese nell’arco di un triennio.

Le tecnologie strategiche per il 2010 saranno: Cloud Computing, Statististiche avanzate, Client Computing, Green It, Data Centre, Social computing, sicurezza (attività di monitoraggio), memorie Flash, Virtualizzazione e applicazioni mobili.

Il Cloud computing caratterizza il modello di computing “fra le nuvole” in cui i fornitori di servizi offrono una gamma di funzionalità IT per gli utenti finali. Usare le risorse cloud, non elimina i costi delle soluzioni IT, ma riduce le spese. Inoltre i servizi cloud di fascia enterprise aumenteranno i cloud provider e la distribuzione di applicazioni, informazioni o processi business dedicati a clienti e business partner.

Il settore delle statistiche evolute (Advanced Analytic s) riguarda l’ottimizzazione e la simulazione nell’utilizzare tool e modelli per massimizzare i processi business e l’efficacia delle decisioni, in base alle alternative e agli scenari, elaborati prima, durante e dopo il processo d’implementazione ed esecuzione. Si tratta di una terza fase nel supportare decisioni operative di fascia business. Regole e policy precise rafforzano le decisioni grazie alle informazioni giuste ottenute nel momento giust o, attraverso customer relationship management (CRM) o enterprise resource planning (ERP) o altre applicazioni. Simulazioni, previsioni, ottimizzazioni e altri strumenti analitici (quindi non semplici informazioni) rafforzano la decision flexibility. Il prossimo passaggio è la palla di cristallo, predire cosa può accadere o succederà.

Il Client Computing nell’era della virtualizzazione: la scelta di particolari piattaforme hardware Pc, ed eventualmente piattaforme OS, diventa meno critica. Le imprese dovrebbe realizzare una roadmap di 5 o 8 anni per i client strategici, delineando un approccio per gli standard device, proprietà e supporto; sistemi operativi e selezione applicazioni, sviluppo e aggiornamento; piani di management e sicurezza per gestire la diversità.

Capitolo Green IT per gestire le iniziative eco-sostenibili. Le imprese possono ottenerecredenziali verdi grazie all’Eco-tech, come de-materializzazione, taglio dei viaggi e tele-lavoro. L’IT può inoltre offrire analytic tool per tagliare la bolletta energetica e ridurre il consumo di energia nei trasporti e nelle attività di carbon management.

Riplasmare i Data Centre con sistemi Ups (uninterruptible power supply), raffreddamento eccetera, tagliando i costi operativi o investendo in altri business IT.

Nell’era di Facebook e Twitter, il Social Computing è centrale. I lavoratori non vogliono distinguere fra gli ambienti per supportare il loro lavoro o uno dei loro prodotti e l’accesso a informazioni esterne. Le aziende devono focalizzzarsi sui social software e social media, e sulla partecipazione e integrazione, senza ignorare il ruolo dei profili social per tenere insieme le comunità.

Sicurezza – attività di monitoraggio: la security si sta evolvendo verso le monitoring activities per identificare percoli e rischi. I professionisti della sicurezza devono individuare le attività malevoli in eventi generati da molteplici network, sistyemi e risorse applicative. I dipartimenti di sicurezza sono però anche oberati dalle attività di analisi e report dei log. Tool di monitoraggio e analisi possono aiutare le aziende a rilevare e investigaare sulle attività sospette, anche grazie a sistemi di allarme in tempo reale o di interventi.

Memorie Flash: spaziano dalle chiavette USB alle card per fotocamere, ma stanno diventando sempre più centrali anche in altri settori (consumer device, attrezzatture di intrattenimento e sistemi embedded IT). Il loro uso raddoppierà, dallo storage nei server ai client computer.

Virtualizzazione: è una priorità strategica da anni, ma ra Gartner enfatizza nuovi elementi come la live migration. La Live migration è un movimento delle virtual machine (VM), mentre il sistema operativo ed altri software continuano ad eseguire come se fossero rimasti sugli originali server fisici.

Applicazioni Mobili: entro fine 2010,1.2 miliardi di utenti avrà in mano dispostivi con funzionalità di mobile commerce in grado di offrire un ambiente ricco dedicato alla convergenza fra mobilità e Web. Già oggi esistono centinaia di migliaia di applicazioni per piattaforme come Apple iPhone. Le nuove versioni dovranno ountare sulla to flessibilità, per operare sia su PC che su sistemi bonsai e miniaturizzati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore