Gartner e ABI Reserch prevedono un Natale di ebook

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Secondo Gartner il mercato degli e-reader ha registrato un incremento dell’80%. ABI Research stima vendite triplicate entro il 2012 e raddoppiate nel 2013. I numeri dell’editoria digitale

È l’anno dell’e-book, anche se i tablet eroderanno le vendite. Gartner stima 6,6 milioni di e-book reader venduti nel 2010, con un incremento dell’80% rispetto ai 3,6 milioni del 2009.A trainare il mercato degli e-book reader sono stati gli ultimi modelli di Barnes & Noble, Amazon e Sony. Nel mercato stanno arrivando anche modelli “nazionali”, vedi LeggoIbs di Ibs.it e l’e-reader di Telecom Italia per Biblet store.

Gartner prevede, tuttavia, che a cannibalizzare il mercato e-reader nel 2011 arriveranno i media tablet multi-funzione (in grado anche di navigare sul Web, controllare l’e-mail, guardare un film, ascoltare musica). Agli e-book reader non resterà che ridurre il prezzo e specializzarsi nella lettura, per resistere sul mercato.

Secondo ABI Research gli e-book reader non subiranno un impatto devastante dai tablet e iPad, ma continueranno a crescere: saranno 15 milioni nel 2012 e raddoppieranno a 30 milioni nel 2013.

Anche in Italia l’e-book non è più un fenomeno trascurabile: secondo l’AIE, l’1,5 per cento dei piccoli editori nasce digitale. Già oggi i piccoli editori pubblicano il 6% dei loro titoli in formato ebook: sono 131 le case editrici italiane che hanno in catalogo almeno un titolo in formato ebook e, di queste, 94 sono piccole case editrici, con un catalogo medio di ebook di 16 titoli.

Kindle 3G con la luce per leggere al buio
Kindle 3G con la luce per leggere al buio
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore