Gartner: La stampa 3D diventerà mainstream

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Gartner: La stampa 3D diventerà mainstream
2 0 1 commento

La società d’analisi Gartner prevede che il prezzo delle stampanti 3D scenderà sotto i duemila dollari entro il 2016

La stampa 3D incalza. La società d’analisi Gartner prevede che il prezzo delle stampanti 3D scenderà sotto i due mila dollari entro il 2016 contro le decine di migliaia di dollari di oggi. L’adozione mainstream sta accelerando, secondoPete Basiliere di Gartner, tanto che ogni centro commerciale avrà una stampante 3D in tempi brevi.

Gartner prevede che il prezzo della stampanti high-end  3D scenderà a prezzi abbordabili, il che renderà il 3D printing una nuova sfida per l’enterprise. Grandi migliorie sono state compiute nel settore della scansione 3D e dei tool di modellismo.

Quando le stampanti 3D avranno prezzi più alla portata di tutti, si svilupperà un effetto come quando nel nascente mercato PC Phoenix aprì il mercato dei cloni IBM, rendendo le piattaforme affidabili e dai prezzi competitivi. La stampa 3D diventerà mainstream nel corso di un triennio, secondo la società d’analisi.

Già oggi gli utenti potrebbero personalizzare la cover dei Nokia Lumia con la stampa 3D. In futuro vedremole nuove frontiere della consumerization dell’IT, con la personalizzazione estrema di oggettistica e hardware.

Gartner: La stampa 3D diventerà mainstream
Gartner: La stampa 3D diventerà mainstream
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore