Gartner Symposium a Barcellona fa il punto

Workspace

Secondo Gartner il mercato Ict sarà senza frontiere e la globalizzazione sta per entrare in una nuova fase

Gartner Symposium a Barcellona, dal 12 al 15 maggio, fa il punto sul mercato Ict, in rapida evoluzione, dove la globalizzazione sta per entrare in una nuova fase.

Lavoro a basso costo ma con alto tasso di specializzazione saranno le vere armi per competere in questo mercato, dove le frontiere conteranno sempre meno: anche governi e aziende non faranno più acquisti in base alla nazionalità e al paese di origine, ma ovunque. Dall’hardware al software all’ousourcing, fino alle risorse umane: il mondo non avrà più barriere.

L’India, dice Gartner, rimarrà l’area privilegiata per la spesa in servizi It delocalizzati (offshoring), ma i paesi emergenti di oggi (come l’Est Europa nel

near shoring) potrebbero diventare i player del futuro.

La crescita degli investimenti oggi è dell’ordine del 4,3% del Pil nei paesi maturi, ma dell’8,5%

nei paesi emergenti (da qui al 2011). I paesi emergenti di oggi corrono e potrebbero essere i competitor di domani.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore