Gateway lascia lEuropa

E-commerceMarketing

Lazienda texana ha lasciato tutte le attività europee esclusa quella francese

Gateway, azienda leader texana nel settore It, ha lasciato tutte le sue attività presenti in Europa. Lunica eccezione è rappresentata dalla Francia che, attualmente, vede 40 impiegati in attesa di una decisione urgente e delicata sulla prossima sorte a partire dalla fine del mese di settembre. La crisi iniziata questestate è diventata per Gateway una dura realtà. Lazienda infatti aveva già abbandonato le ultime sedi in Germania, Svizzera, Spagna, i servizi e i siti di e-commerce in Gran Bretagna e in Irlanda. Lunica, per il momento in piedi, resta la Francia con i suoi 40 dipendenti ancora attivi. Secondo un portavoce Siamo ancora in sospeso con la Francia. Le negoziazioni sul prossimo futuro sono ancora in corso e saranno terminate il prossimo 30 settembre. Probabilmente la Francia sarà lultima oasi per Gateway. Dopo la crisi, Gateway concentrerà le sue attività negli Stati Uniti. Gateway ha tre sedi a Parigi e una a Lione. Il servizio post vendita è assicurato da Gateway e sarà rivisto se il gruppo lascerà definitivamente lEuropa. I siti europei al momento dipendono dallandamento del sito americano, nonostante alcuni servizi siano riservati unicamente agli Stati Uniti. In Europa e in Asia il taglio del personale ha coinvolto circa 4600 dipendenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore