Gestire i documenti in outsorcing costa

Aziende

Ricorrere a più fornitori esterni incrementa il costo della gestione documentale: una ricerca apre un’opportunità multimiliardaria per Xerox Global Services

Secondo i risultati di una ricerca commissionata da Xerox Global Services a RS Consulting, le grandi aziende europee spendono circa il tre per cento del loro fatturato annuale per assegnare in outsourcing le attività di sviluppo creativo, produzione, distribuzione e archiviazione dei propri documenti. Mentre l’outsourcing di queste funzioni indispensabili all’attività aziendale assorbe una somma considerevole, tale spesa avviene tuttavia su un piano tattico piuttosto che strategico. I dati della ricerca suggeriscono che le aziende europee potrebbero conseguire un maggior grado di efficienza e riduzione dei costi qualora affidassero in outsourcing una più ampia quantità di processi documentali ma a un numero minore di fornitori esterni. Il report è basato su oltre 600 interviste effettuate presso il management di oltre 250 aziende in Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Ungheria, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito. Il report ha rilevato altresì che un’azienda-tipo con un fatturato annuo di 145 milioni di euro spende quasi 4,35 milioni di euro per l’outsourcing dei servizi legati ai documenti, ma il 90% delle aziende subappalta all’esterno solo alcune parti delle proprie attività documentali. “La ricerca ha evidenziato due aspetti critici”, ha spiegato Shaun Pantling, Director e General Manager di Xerox Global Services, Xerox Europe. “Per prima cosa, meno di un’azienda su cinque all’interno di questo 90% ricorre in outsourcing solamente a uno o a pochi fornitori selezionati. Questo implica che l’azienda nel suo complesso non riesce a trarre vantaggio dalle economie di scala. In secondo luogo, dato che le decisioni sull’outsourcing vengono prese come misure tattiche a livello per esempio dipartimentale, ne consegue che il management può essere all’oscuro dei reali costi gravanti sull’intera azienda in termini di gestione e outsourcing dei documenti”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore