Gestire lo storage delle filiali

Aziende

Emc e Cisco Systems insieme per una soluzione end-to-end di consolidamento storage dei file e di gestione a distanza, il tutto a costi inferiori

Gestione e protezione semplificata dei dati a costi inferiori sono questi vantaggi che i clienti di Cisco Systems ed Emc otterranno dalla collaborazione tra le due grandi Corporation americane. L’annuncio nasce dall’idea di fornire ai clienti una soluzione end-to-end specifica per il consolidamento storage dei dati nelle filiali remote. Grazie alla combinazione della tecnologia wide area file services (Wafs) di Cisco e dei dispositivi network attached storage (Nas) di Emc, sarà presto disponibile una soluzione integrata che consentirà di consolidare i dati delle filiali remote all’interno del data center, permettendo di memorizzare, gestire, proteggere e accedere ai dati centralmente.

Emc e Cisco hanno raggiunto un accordo che consentirà a Cisco Systems di vendere e supportare le soluzioni Emc Ns Series/Integrated Nas. Cisco offrirà le soluzioni insieme alla nuova appliance Cisco File Engine, una soluzione adatta al consolidamento storage aziendale attraverso reti wide-area networks (Wan). La soluzione integrata sarà venduta e supportata direttamente da Cisco Systems e dai propri partner di canale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore