GFI: un case study sull’uso aziendale di Download Security

Marketing

GFI DownloadSecurity fornisce alla Thermo-Kool una difesa front-line
contro le minacce

La Thermo-Kool /Mid-South Industries protegge il suo network contro virus, Trojan e contenuto dannoso dei file scaricati utilizzando GFI DownloadSecurity for ISA Server, un programma per la sicurezza del contenuto che controlla quali file entrano nel network via FTP e HTTP, assicurando che siano innocui e senza virus. I dettagli di tale utilizzo sono illustrati in un nuovo case study realizzato dalla GFI, intitolato Una difesa multilivello contro attacchi di virus e contenuto dannoso. In questo case study, Chris Moss, Accounting IT Manager della Thermo-Kool, spiega di aver cominciato a cercare una soluzione per la sicurezza dei file scaricati dopo aver visitato la Testing Zone per la Sicurezza della ed ha eseguito i test gratuiti per la sicurezza cercando di capire come fosse effettivamente protetto il proprio network da virus, worm e altro contenuto maligno. Chris Moss si è reso conto della necessità di un prodotto in grado di analizzare il contenuto dei file scaricati e fornire una protezione anti-virus. Questo prodotto doveva essere integrato con Microsoft ISA Server. Microsoft ISA Server ci consente la possibilità di un’integrazione con l’Active Directory. Questo rende possibile la limitazione dell’accesso ad Internet per gruppi, ha spiegato Chris Moss. Anche ISA è molto più estendibile. Possiamo aggiungere ulteriori ‘plug-in’ per ottenere un’analisi del contenuto, e altre caratteristiche. La scelta della Thermo-Kool è quindi caduta su GFI DownloadSecurity, che è stato realizzato fin dal suo concepimento per lavorare con ISA Server. Siamo rimasti impressionati da GFI DownloadSecurity ed abbiamo preferito le sue caratteristiche a quelle di altri prodotti. L’inclusione di motori anti-virus multipli, regole per il contenuto e la scansione dei file prima che questi siano salvati sul network sono importanti punti a favore del prodotto della GFI, ha sottolineato Chris Moss. Per noi è stato fondamentale anche il fatto che i file siano analizzati durante il download. Descrivendo i principali vantaggi del programma, Chris Moss ha detto: GFI DownloadSecurity è conveniente poiché ci consente di fornire l’accesso ad Internet solo ad utenti autorizzati, piuttosto che all’intera lista degli utenti dell’Active Directory. Inoltre, GFI DownloadSecurity ci fornisce una linea di difesa contro eventuali minacce. Offre, inoltre, una protezione multilivello, i tre motori anti-virus difendono da attacchi virali e da contenuti maligni. L’intero case study è consultabile all’indirizzo:

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore