Gheddafi high-tech

AccessoriWorkspace

La Libia ha ordinato una grossa partita dei portatili ideati per i paesi in
via di sviluppo

Primo successo per il progetto One Laptop per Child ideato da Nicholas Negroponte: una grossa partita dei famosi notebook a basso costo, ideati per aiutare le scuole del terzo mondo, verrà venduta alla Libia grazie a un accordo stipulato con il presidente Gheddafi. A livello mondiale sono già stati venduti 1,2 milioni portatili grazie anche al sostegno del Programma per lo Sviluppo dell’Onu. Il costo in questa prima fase si aggira intorno ai 140 dollari l’uno, ma dovrebbe scendere quando l’aumentata produzione favorirà le economie di scala. Con questo straordinario progetto, accompagnato da server per le scuole, assistenza tecnica e infrastrutture, tutti i bambini libici saranno in grado di connettersi a Internet e imparare a usare un computer.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore