Giga Information Group certifica la tecnologia software di Autonomy

AccessoriWorkspace

Il riconoscimento nellambito dello studio Finding Value in Contact

Giga Information Group ha riconosciuto la superiorit della tecnologia di Autonomy, azienda specializzata nello sviluppo di software infrastrutturale per le aziende. Limportante riconoscimento stato dato dalla societ di ricerca nellambito dello studio Finding Value in Context, terminato da poco. Secondo Gig, il software di Autonomy si caratterizza per la sua capacit di analizzare il contenuto in relazione al contesto semantico, indipendentemente dal linguaggio utilizzato, identificando e classificando i concetti principali e provvedendo quindi a categorizzare, collegare, distribuire e personalizzare le informazioni. Linsieme di tali caratteristiche essenziale ai fini del risparmio di tempo e della possibilit di un migliore impiego per le aziende. Condotta su 200 aziende, la ricerca di Gig ha esaminato sia le modalit di utilizzo del contesto in unottica di miglioramento dei sistemi informativi sia le differenti metodologie di integrazione del contenuto con le applicazioni, evidenziando che limpiego di questo tipo di tecnologie permette di ottenere significativi vantaggi in termini economici e produttivi. La ricerca ha inoltre evidenziato il fatto che molte aziende sottovalutano limportanza del contesto nei propri investimenti per le infrastrutture informative. Le organizzazioni che utilizzano queste metodologie (soprattutto quelle che si avvalgono di soluzioni che impiegano modelli statistici per la classificazione e per lindividuazione del contesto semantico allinterno delle informazioni memorizzate) sono infatti in grado di fornire ai propri business partner e ai propri clienti un approccio pi efficiente, rispondendo quindi pi rapidamente alle variazioni degli ambienti informativi e offrendo pertanto soluzioni pi complete, utili e veloci. Secondo Richard Gaunt, chief technology officer e co-fondatore di Autonomy, la relazione di Gig sottolinea limportanza della gestione – a livello di sistema operativo – dei dati non strutturati inseriti allinterno di un contesto, al fine di garantire la reale efficienza dellazienda. Nellofferta di Autonomy, spicca oggi Internet Data Operating Layer (Idol), che garantisce una potente infrastruttura. Il software integra le informazioni non strutturate, quelle semistrutturate e quelle strutturate che si trovano allinterno dellazienda, garantendo rapidit desecuzione e razionalizzazione dei costi. E cos possibile automatizzare le operazioni allinterno di portali informativi aziendali e di applicazioni di business intelligence, di e-business e di knowledge management. La relazione di Giga Information Group disponibile al seguente indirizzo Internet http://www.autonomy.com/whitepapers/Finding_value_in_context.pdf

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore