Gli hard disk attentano alla nostra privacy

Stampanti e perifericheWorkspace

Bisogna seguire poche semplici regole per evitare che accada il brutto
episodio verificatosi su eBay.

LOS ANGELES, USA. Le enormi quantità di dati presenti sui nostri hard disk potrebbero finire nelle mani di chiunque. Bisogna seguire poche semplici regole per evitare che accada il brutto episodio verificatosi su eBay. Infatti, proprio sul sito più famoso di commercio elettronico si è consumata una vicenda che deve mettere in guardia tutti. E’ stato messo all’asta un hard disk contenente innumerevoli dati relativi ai clienti di una società finanziaria europea. In particolare, il disco fisso (che è stato venduto per soli cinque dollari) è stato messo all’asta senza essere stato opportunamente cancellato o formattato. Di conseguenza, l’acquirente è riuscito ad accedere a login, password, informazioni personali, ecc. ivi presenti. Studiocelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore