Gli ibridi 2-in-1 con Windows 8.1 nell’era Pc-Plus

Dispositivi mobiliManagementMarketingMobilitySistemi OperativiWorkspace
L'ibrido 2-in-1 Lenovo ThinkPad Helix, con tastiera e tablet separato

Non solo tablet, ma anche notebook. Windows 8.1 scommette nella carica dei 2-in-1 per sfidare la concorrenza

La preview di Windows 8.1, l’aggiornamento rilasciato in “Beta” alla Build Conference, non reintroduce solo il pulsante Start e migliora la ricerca e l’accesso alle Apps. Ma l’anteprima ha reso palese il concetto di era Pc Plus secondo Microsoft rispetto alla filosofia post-Pc di Apple. Se l’iPad è solo un tablet per la mobilità, gli ibridi 2-in-1 con Windows 8.1  sono tablet convertibili e, all’occorenza, anche notebook.

Un esempio, cui ne seguiranno altri nei prossimi mesi: alla Build Conference abbiamo visto Lenovo ThinkPad Helix, equipaggiato con processore Core i5, ha uno schermo da 11.6 pollici con risoluzione da 1,920 x 1,080 pixel; i chip Intel Haswell e Bay Trail aiuteranno a risparmiare la batteria. Lenovo si sconterà con il prossimo iPad: un modello da 9.7 pollici, con densità di 2,048×1,536 pixel, piattaforma iOS 7 e la prossima generazione di chip Apple A7; il boom di tastiere in arrivo per iPad trasformerà il tablet in un quasi-laptop.

Nel 2014 verrà venuto 1,06 miliardi di dispositivi Android (contro 866 milioni del 2013; iOS e Mac passeranno da 296 milioni nel 2013 a 354 milioni nel 2014). Secondo Gartner, Windows calerà da 346 milioni di unità del 2012 a 339 milioni nel 2013; le vendite di Pc crolleranno a 289 milioni nel 2014. Ma gli ibridi salveranno Windows, passando dai 9 milioni del 2012 a 20 milioni previsti nel 2013 e fino a 39 milioni nel 2014.

L'ibrido 2-in-1 Lenovo ThinkPad Helix, con tastiera e tablet separato
L’ibrido 2-in-1 Lenovo ThinkPad Helix, con tastiera e tablet separato

La battaglia vera ruota intorno agli ibridi 2-in-1. Vedremo se Windows 8.1, che ha reso l’OS più fluido e meno orientato ai gesti anche in assenza di touchscreen, saprà tenere testa ai tablet. L’arrivo di Windows 8.1, inoltre, aiuterà gli sviluppatori a scommettere sull’ecosistema, rilasciando più apps: la più attesa è l’app di Facebook. La funzione All Apps permetterà di visualizzare tutte le applicazioni scaricate sul Pc e non solo quelle selezionate come favorite nella schermata iniziale. Windows Store, di cui sono state ottimizzate le funzionalità di ricerca, il merchandising e il layout delle liste delle App, guadagna le Gift Card, prepagate per comprare apps, libri, giochi e contenuti digitali. Infine Bing, con Bing Developer Service integrati, permette di sfruttare la tecnologia per  le apps di terze parti.

Windows 8.1 preview

Image 1 of 9

Windows 8.1 preview

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore