Gli italiani cercano lavoro su internet

Marketing

Un breve questionario realizzato da StepStone e messo online sul sito italiano del Network leader nelle-recruitment rivela che gli italiani utilizzano Internet per cambiare o cercare una nuova occupazione

Nel mese di dicembre, StepStone – azienda leader in Europa nel recruiting online – ha proposto ai propri utenti un questionario composto da cinque brevi domande, mirate a verificare la percentuale dutilizzo della rete in generale, e dei siti dedicati al recruiting online in particolare, nella ricerca di nuovi impieghi. Sono stati quasi 1.400 gli utenti StepStone che, in soli due giorni, hanno risposto alle domande, dimostrando una grande attenzione e reattività alliniziativa proposta dal sito italiano dedicato al mondo del lavoro. Dalle risposte ottenute, appare evidente che Internet è tuttoggi il mezzo più utilizzato dagli italiani per la ricerca di lavoro. Di più Internet, inclusi siti come StepStone o siti aziendali, sono risultati i luoghi virtuali deccellenza dove, per la maggioranza degli intervistati, è possibile ottenere informazioni e suggerimenti utili sul mondo del lavoro. Per più dell80% degli intervistati, Internet, e quindi siti come StepStone, sono lo strumento maggiormente utilizzato anche in un momento come questo, in cui è più difficile trovare lavoro. Questultimo dato é confortato dal fatto che circa il 70% degli utenti StepStone dichiari di essere attualmente impiegato, ma comunque alla ricerca di una nuova occupazione. I risultati quindi dimostrano non solo che Internet é uno strumento ancora vivo ed efficace ma anche come gli utenti StepStone siano fidelizzati e particolarmente sensibili a tutte le nuove proposte offerte dal portale leader del recruiting. Molte sono infatti i nuovi servizi che StepStone propone ai propri iscritti, tra cui, ad esempio, il format dettagliato per la compilazione del curriculum – arricchito con nuove aree e campi liberi – che garantisce una selezione in linea con le esperienze e con le aspirazioni dei candidati e con le specifiche esigenze delle aziende.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore