Stupiscono gli occhiali HUD di Google con la realtà aumentata

La tecnologia della Realtà aumentata (Augmented Reality) fa capolino su un prototipo di smart-glasse, gli occhiali head-up displays (HUD) di Google. Le applicazioni di realtà aumentata non sono dedicate solo agli smartphone, ma a tutti i device mobili, a partire da un concept di occhiali capaci di guardare oltre la realtà, scavando fra le informazioni scaricabili dal Web. Letteralmente, davanti ai nostri occhi.

Gli occhiali di Google con l’Augmented Reality si ispirano alla trilogia di Terminator. Secondo 9to5Google, questi occhiali possono fare molto di più: con una videocamera frontale miniaturizzata, dotata di flash, possono scattare foto, ottenere informazioni, aiutare a trovare la strada (con un sistema di navigazione), hanno input e output (I/O) vocali, e  sono equipaggiati con hardware CPU/RAM/storage equivalente ad uno dei primi smartphone Android.

Gli occhiali hi-tech si tuffano nei servizi di localizzazione cloud di Google, e utilizzano funzionalità analoghe a quelle di Google Goggles.

Google HUD, occhiali a realtà aumentata
Google HUD, occhiali a realtà aumentata

Newsletter
Iscriviti alla newsletter quotidiana di Itespresso